16 marzo 2014

L'ULTIMO CAVALIERE - 1982

Titolo originale: The Gunslinger

Prima edizione Usa: Grant 1982

Prima edizione italiana: Sperling&Kupfer 1989

Traduzione italiana: Tullio Dobner


TRAMA  E' il primo capitolo della saga western-fantasy della Torre Nera, ambientata in un mondo di atmosfere sinistre e macabre minacce. Qui, in uno sconfinato paesaggio apocalittico, l'eterno scontro fra il bene e il male si incarna in uno dei più evocativi personaggi concepiti dall'autore: Roland di Gilead, l'ultimo cavaliere, leggendario eroe solitario sulle tracce di un enigmatico uomo in nero, verso una misteriosa Torre proibita.







CURIOSITA'
La versione del 2003
- l'intera saga è ispirata ad una poesia che King aveva studiato qualche anno prima, durante un corso sui poeti romantici, si tratta di Childe Roland To The Dark Tower Came di Robert Browning

- in principio uscì in sei puntate sulla rivista The Magazine of Fantasy and Science Fiction, dall'ottobre 1978 al novembre '81; raccolto per la prima volta nel 1982 in edizione limitata da una piccola casa editrice. Nel 2003 è uscita una versione ampliata







Opinioni personali  Una volta finito di leggerlo sarete divorati dalla voglia di conoscere il seguito. Già dal primo volume ho intuito che la storia di Roland sarebbe stata una delle più belle che abbia mai letto. Atmosfere uniche in cui si mescolano maghi e pistole, la fantasia con la realtà. E' un libro breve, quasi solo introduttivo, ma vi butta subito nella mischia, facendo capire che Roland di Gilead sarà una delle più affascinanti creazioni del Re.  
VOTO: 8

Nessun commento:

Posta un commento