6 giugno 2014

Josh Boone: "The Stand sarà un colossal di 3 ore"

Su badtaste.it le parole del regista Josh Boone sulla trasposizione cinematografica de 'L'ombra dello scorpione' (The Stand). Per ora si tratta solo di una dichiarazione d'intenti.

"Faremo un film vietato ai minori non accompagnati, lungo tre ore e con un cast di attori di serie A. Ogni singolo personaggio che vedrete sarà un volto che conoscete e con cui sarà facile entrare in relazione. E sarà grandioso. Sono davvero emozionato. E la cosa più esaltante che mi sia capitata nella vita, se mi avessero detto a 12 anni che sarei finito a fare qualcosa del genere (...) Ho incontrato così tanti attori nella mia vita, ma quando ho incontrato Stephen King l'ho letteralmente abbracciato con le lacrime agli occhi. Lui per me significa tantissimo, tutto quello che ho imparato sulla scrittura l'ho appreso da lui. Su quanto sia importante stabilire e definire i personaggi."

Bè, queste parole fanno aumentare le aspettative, direi...

Nessun commento:

Posta un commento