6 agosto 2014

Firestarter: l'edizione limitata in amianto

Nel quiz lampo che vi ho proposto tempo fa sul blog vi chiedevo di che materiale è fatta la prima edizione limitata de L'incendiaria
(Firestarter) pubblicata in America nella tiratura limitata di 26 copie firmate da Stephen King. 

Ebbene, la maggior parte di voi sapeva che è fatta di amianto (sì, proprio amianto), ma chi non ne era già a conoscenza ha optato per altre risposte, come vedete. Data la oggi nota pericolosità di questo materiale, probabilmente molti di voi avevano scartato a priori la possibilità che fosse stata creata una copertina di amianto.





Le percentuali  di ogni risposta
   
L'amianto (o asbesto) è un insieme di minerali. Trattasi di un materiale molto resistente al calore, la cui struttura fibrosa lo rende adatto come materiale per indumenti e tessuti d'arredamento a prova di fuoco, ma la sua accertata dannosità per la salute ha portato a vietarne l'uso in molti Paesi.


Esiste anche un'edizione limitata in amianto di Fahrenheit 451 (in 200 copie firmate dall'autore), il romanzo di Ray Bradbury che King cita all'inizio de L'incendiaria.

Nessun commento:

Posta un commento