1 ottobre 2014

"A Good Marriage": una storia vera ha ispirato King

Il 3 ottobre uscirà on demand e in alcune sale americane 'A Good Marriage', un film di Peter Askin, con Joan Allen ed Anthony La Paglia; tratto dal racconto 'Un bel matrimonio' contenuto nalla raccolta Notte buia, niente stelle del 2010.

"Volevo indagare sulla possibilità che molte persone dormano ogni giorno con uno sconosciuto" - ha detto Stephen king - "La maggior parte di noi ha una vita segreta."

'Un bel matrimonio' trae spunto da una vicenda di cronaca reale: l'arresto nel 2005 del serial killer Dennis Lynn Rader, che ha ucciso 10 persone in 17 anni. La cosa che King trovò più sorprendente era che Rader era considerato a detta di tutti un devoto uomo di famiglia, nessuno sospettava della sua doppia vita.
"Sua moglie non ha mai saputo della vita che viveva il marito. Scrivo certe cose" - ha detto King - "perchè voglio capire. Uso la mia immaginazione per raccontare una storia e vedere se riesco a vederci bene dentro."

"Mi sono chiesto come sarebbe scoprire che la tua metà è un brutale assassino."

Joan Allen e La Paglia nel film

Interrogativi inquietanti che lo Zio tratta magistralmente nella novella del 2010.

Attendo con trepidazione che il film venga proiettato anche qui in Italia.



                                                                          TRAILER

Nessun commento:

Posta un commento