27 maggio 2015

Shining: le gemelle e Danny si incontrano dopo 35 anni

In occasione del 35mo anniversario dall'uscita nel 1980 del film di Kubrick 'Shining', c'è stato un incontro tra le attrici che hanno interpretato le due gemelline (Louise e Lisa Burns) e Danny Lloyd (che si è collegato tramite video).



All'incontro celebrativo c'erano altri nomi importanti che hanno contribuito alla realizzazione del film, tra cui Garrett Brown, l'ideatore della Steadycam, che ha detto: "Ritrovarsi qui è come essere in una stanza piena di fantasmi, di fantasmi buoni e gentili, però!". Era presente anche la sceneggiatrice Diane Johnson che ha dichiarato: " (Kubrick) Mi diede una copia del libro di King e un paio di forbici e mi disse di tagliare le parti che a mio parere dovevano essere presenti nel film, lui avrebbe fatto ugualmente per conto suo."

"Mi fa molto piacere ritrovare tutti qui" - ha detto Lisa Burns (una delle gemelle) riferendosi ad un operatore - "Mamma ci permetteva di mangiare solo mezza ciambella e mezza tazza di caffè, però lui ci portava un'altra mezza ciambella e un altro po' di caffè. Era come esser parte di una famiglia."

Danny Lloyd, che era nel film il bambino dotato dello Shine, oggi 42enne, è intervenuto tramite video, smentendo alcune voci su di lui: "Non ho più fatto film dopo,ma non perchè non mi sia piaciuto lavorare con Kubrick. Non è vero. Mi sono divertito moltissimo e la troupe era come una famiglia per me." Lloyd attualmente insegna in un college in Kentucky.

Il produttore esecutivo Jan Harlan è intervenuto anche in merito al film documentario 'Room 237', secondo cui Shining racchiuderebbe molti significati occulti: "Shining è solo una storia di fantasmi, tutto qui. [...] Kubrick diceva sempre 'Non ceracre mai di spiegare qualcosa che tu per primo non riesci a capire."

[fonte: Movieplayer.it]


2 commenti: