11 settembre 2015

Il racconto in memoria dell'11 settembre

Stephen King, nella sua vasta produzione, non ha mancato di riflettere sull'aspetto umano della tragedia del World Trade Center  di New York del 2001, in cui persero la vita migliaia di persone a seguito dell'impatto di due aerei dirottati da un gruppo di terroristi verso le Torri Gemelle.
Oggi è il quattordicesimo anniversario dell'11 settembre, e non potevo fare a meno di ricordarlo.


Le cose che hanno lasciato indietro (Al crepuscolo, 2008) narra di un uomo scampato alla tragedia per puro caso.

Quest'uomo nel periodo successivo all'attentato viene perseguitato dalla presenza di alcuni oggetti che erano appartenuti ai suoi colleghi morti. Una storia che ci mostra come gli oggetti delle persone mancate ci parlino in qualche modo, e restino come pesante eredità di vite spezzate.


Greg Berlanti ha in progetto la realizzazione di una serie Tv per la CBS: "The Things They Left Behind".

Nessun commento:

Posta un commento