24 dicembre 2016

I miei auguri ai Fedeli Lettori

Cari Fedeli Lettori del Nostro (e del blog), un altro Natale è arrivato e un altro anno sta per finire.                                                                         E' il terzo Natale che festeggio con voi da quando ho aperto questo sito nel marzo 2014. Sarà banale, ma il tempo vola, letteralmente (Lui mi perdonerà per l'avverbio), sembra che sia "andato avanti..." senza che me ne sia accorto. E' stato un 2016 ricco di novità kinghiane, e il 2017 promette di esserlo altrettanto. 

Non so voi, ma io non riesco a stancarmi di occuparmi ogni giorno di ciò che riguarda il mondo di Stephen King. E' una necessità che non nasce da un mero bisogno, ma semplicemente (oddio, un altro avverbio!) da un amore che è nato a prima vista e che non si è mai sopito, anzi è cresciuto piano piano nel tempo. Non ci sono amori migliori o peggiori di altri, ma ci sono amori che durano e altri che finiscono. E quello per lo Zio è infinito. Anzi, eterno: qualcosa che non ha una fine e nemmeno un inizio, è come se ci fosse sempre stato anche "prima"...

Vi auguro di passare delle buone feste, anche se questo mondo "è un posto strano e difficile", e anche se dietro agli uomini a volte si cela un "Mestatore". 

Vogliatevi bene e leggete Stephen King, dannazione! 

Lunghissimi giorni e piacevolissime notti,
                                                                     Maurizio



Nessun commento:

Posta un commento