22 giugno 2017

Debutta negli Usa la serie tv The Mist, da una storia di Stephen King

Fedeli lettori di Stephen King, se siete anche appassionati di serie televisive, oggi va in onda negli Stati Uniti su Spike il primo episodio della serie The Mist, ispirata al racconto La nebbia (Scheletri).



Nel 2007 Frank Darabont aveva adattato la storia per il grande schermo, con un film a mio parere terrificante. La versione ideata stavolta da Christian Torpe sarà qualcosa di nuovo. "Non sarà la stessa identica storia che avete letto o visto al cinema" - ha dichiarato Torpe tempo fa - "Nemmeno con gli stessi personaggi.  Ma i fan noteranno molti parallelismi. King è stato molto generoso coi cambiamenti apportati."


La vicenda ruoterà attorno agli abitanti di una cittadina che lotteranno per sopravvivere a una strana nebbia calata all'improvviso, dentro cui si annidano terribili presenze... Alyssa Sutherland interpreta una madre intrappolata in un centro commerciale insieme alla figlia e allo stupratore di quest'ultima; Morgan Spector (il padre della figlia della Sutherland) si trova bloccato altrove, impossibilitato a comunicare con il resto della famiglia; l'attore Okezie Morro impersona un uomo che ha perso la memoria e tenta di cercare alleati, mentre Frances Conroy avrà il ruolo di una fanatica le cui idee sulle origini della misteriosa nebbia la porteranno ad avere contrasti con il resto dei sopravvissuti.


Non è certo, ma è probabile che la serie prosegua per più di una stagione. Al momento non si hanno ancora notizie sul canale e il periodo di messa in onda in Italia.







Nessun commento:

Posta un commento