4 agosto 2019

Uscita per l'Inferno di Stephen King diventerà un film

4 agosto 2019

Il regista argentino Pablo Trapero dirigerà un nuovo adattamento tratto da Stephen King, e non sarà un horror.


Al progetto lavoreranno anche i fratelli Muschietti, Andrés e Barbara, che hanno già realizzato in tandem i due capitoli del nuovo IT per il cinema.

E' stata proprio Barbara Muschietti, in un'intervista esclusiva per Radio Cantilo, a rivelare il titolo che hanno intenzione di portare sullo schermo.

Barbara e Andrés Muschietti

Si tratta di Roadwork, edito in Italia col titolo Uscita per l'inferno, pubblicato in origine con lo pseudonimo di Richard Bachman nel 1981.




E' la prima volta che Uscita per l'inferno viene preso in considerazione per un adattamento filmico. 
La storia originale è tra le più disperate e tragiche partorite dalla penna di Stephen King: un uomo come tanti, con una vita regolare, un buon lavoro e una moglie affettuosa, deve fare i conti con una tragedia del passato, la morte del figlio Charles, ancora bambino. Da allora George e sua moglie hanno cercato di andare avanti come se niente fosse, ma nulla è più com'era prima. Costretto ad abbandonare la casa e la lavanderia in cui lavora per consentire all'amministrazione cittadina la costruzione di un inutile prolungamento autostradale, George perde la testa. Munito di armi ed esplosivi, si barrica nell'abitazione, deciso a portare a termine il suo disperato progetto.

Il regista Pablo Trapero



Nessun commento:

Posta un commento