13 marzo 2014

A VOLTE RITORNANO - 1978

Titolo originale: Night Shift

Prima edizione Usa: Doubleday 1978

Prima edizione italiana: Sonzogno 1981

Traduzione italiana: Hilia Brinis


Venti interminabili racconti dove la paura serpeggia e colpisce ad ogni pagina. Mentre l'uomo piega a sè le leggi di natura, affidando il controllo della propria esistenza alla tecnologia, inquietanti segnali premonitori giungono dalle sue sofisticate creature. Quando le forze di un mondo misterioso e occulto si scatenano ha inizio un lungo e agghiacciante incubo.










CURIOSITA'
- dai racconti di questa raccolta sono stati tratti molti film: 'Grano rosso sangue', 'Brivido', 'La creatura del cimitero', 'A volte ritornano', 'The Mangler', 'Trucks', 'L'occhio del gatto' (2 episodi) e nel 2015 uscirà il film de 'L'uomo che amava i fiori'
- Dal racconto 'Risacca notturna' King ha sviluppato l'idea per il romanzo 'L'ombra dello scorpione'

Opinioni personali  Prima che uscisse 'Notte buia, niente stelle' la ritenevo la migliore antologia del Re; qui il King giovane stava dando il meglio di sè, con storie nere nel vero senso della parola, dove trasudano paure e superstizioni ancestrali. Voto oscillante.

VOTO: 7/8 
 I 20 racconti:

Jerusalem's Lot
Secondo turno di notte
Risacca notturna
Io sono la porta
Il compressore
Il Baubau
Materia grigia
Campo di battaglia
Camion
A volte ritornano
Primavera da fragole
Il cornicione
La falciatrice
Quitters, Inc.
So di che cosa hai bisogno
I figli del grano
L'ultimo piolo
L'uomo che amava i fiori
Il bicchiere della staffa
La donna nella stanza

Nessun commento:

Posta un commento