17 marzo 2014

L'OCCHIO DEL MALE - 1984

Titolo originale: Thinner

Prima edizione Usa: New American Library 1984

Prima edizione italiana: Sonzogno 1986

Traduzione italiana: Franco Brera


TRAMA  Billy Halleck è un avvocato che conduce una vita pacifica, a parte alcuni problemi di sovrappeso, in una cittadina di provincia. Un giorno investe accidentalmente una vecchia zingara che muore sul colpo. Essendo un notabile, Billy al processo viene assolto, ma gli piove addosso la maledizione di uno zingaro e la sua vita si trasforma in un inferno, come quella di chi lo ha favorito. Se lui inizia a perdere peso, al giudice che non lo ha condannato crescono le squame, mentre il poliziotto che ha cacciato gli zingari si vede la pelle marcire...





CURIORITA'
- scritto con lo pseudonimo di Richard Bachman
- viene citato Stephen King da uno dei personaggi
- doveva intitolarsi Gipsy Pie
- fu l'ultimo romanzo pubblicato solo col nome Richard Bachman: il commesso di una libreria s'insospettì e scoprì che dietro al nome fasullo c'era Stephen King


Opinioni personali  Un  buon libro, niente di pretenzioso però. Un horror ricco di particolari disgustosi, per gli amanti del genere.  
VOTO: 6+

Nessun commento:

Posta un commento