23 marzo 2014

TOMMYKNOCKER-LE CREATURE DEL BUIO - 1987

Titolo originale: The Tommyknockers

Prima edizione Usa: Putnam 1987

Prima edizione italiana: Sperling&Kupfer 1989

Traduzione italiana: Tullio Dobner


TRAMA  La scrittrice Roberta Anderson scopre un giorno, nel bosco dietro casa, un'astronave sepolta lì da milioni di anni e che tuttavia vibra ancora di un'ignota forma di vita. Con cautela, la donna inizia a scavare per disseppellirla e, man mano che procede, gli abitanti del borgo in cui lei risiede cominciano a cambiare, fondendosi in un'unità spaventevole asservita ai misteriosi esseri che ogni notte bussano alle loro porte: i Tommyknocker...







CURIOSITA'
il giornalista David Bright è lo stesso de 'La zona morta'
- è citato It quando un personaggio, guidando verso Derry, ha una allucinazione di un clown con monete al posto degli occhi
- Gardener si ritrova su una spiaggia dopo una sbornia e incontra un ragazzo di nome Jack (lo stesso de 'Il Talismano')
- viene citata la famosa scena del film 'Shining' in cui Jack sfonda la porta del bagno a colpi d'ascia
- pubblicato nella prima edizione italiana solo col titolo 'Le Creature del Buio' 
- nel 1984 uscì una breve storia che poi fu inserita nel romanzo in una versione revisionata: "Le rivelazioni di 'Becka Paulson", pubblicata in Italia su 'Se mi tocchi ho un brivido' (Salani '92)

Opinioni personali  Non mi è dispiaciuto come libro (anche se un po' troppo lungo). Poco conosciuto tra il grande pubblico, ma comunque una discreta storia, che nel finale riesce anche a commuovere.  
VOTO: 6/7

Nessun commento:

Posta un commento