24 aprile 2014

22/11/'63 - 2011

Titolo originale: 11/22/'63

Prima edizione Usa: Scribner 2011

Prima edizione italiana: Sperling&Kupfer 2011

Traduzione italiana: Wu Ming 1


TRAMA  Jake Epping è un tranquillo professore di Lisbon Falls, e il suo posto prediletto per fare due chiacchiere è la tavola calda di Al. Che ha un segreto: la dispensa in realtà è un passaggio temporale che conduce nel 1958. Jake ne è sconvolto, ma non riesce a non farsi coinvolgere dall'ossessione dell'amico Al che, ormai malato gravemente, chiede a Jake di sfruttare l'occasione della sua vita e fermare Oswald, il 22 novembre 1963. E impedire così l'omicidio del Presidente Kennedy a Dallas. Jake s'inoltrerà nel passato sotto le vesti di George Amberson, nel mondo di Elvis e James Dean, un mondo dove conoscerà l'amore sovvertendo tutte le regole del tempo. Fino a cambiare il corso della storia.


CURIOSITA'

Jake, nel suo primo viaggio nel passato, incontra a Derry due ragazzini già conosciuti: Beverly Marsh e Richie Tozier (It)
-  quando Jake torna nel presente alternativo scopre che le radiazioni che devastano il Maine sono dovute all'esplosione di una centrale nucleare avvenuta il 19 giugno 1999, stessa data dell'incidente di King
- il finale del libro è stato suggerito a King dal figlio Joe; a questo link del sito ufficiale di King potete leggere in inglese la versione originaria: StephenKing.com: Alternate Ending


Opinioni personali  Mi ha sorpreso positivamente, non mi aspettavo di immergermi in uno dei migliori romanzi di King di sempre. Sembra che tutto sia in armonia, dai personaggi allo sviluppo della trama. La storia d'amore tra Sadie e Jake che sta sullo sfondo è tenerissima;  a mio giudizio i momenti puramente descrittivi non rallentano la narrazione spezzando la suspence, ma arricchiscono la storia di forti contenuti umani. E poi la missione di Jake, impedire a Oswald di uccidere Kennedy, rimane in sospeso fino all'ultimo. Per me un gran romanzo.

VOTO: 9


Nessun commento:

Posta un commento