6 aprile 2014

I LUPI DEL CALLA - 2003

Titolo originale: Wolves of the Calla

Prima edizione Usa: Grant 2003

Prima edizione italiana: Sperling&Kupfer 2003

Traduzione italiana: Tullio Dobner


TRAMA  Quinto capitolo della saga di Roland e la Torre Nera. Il ka-tet del pistolero, attraversando le foreste del Calla, una regione del Medio-Mondo, s'imbatte nella tragedia di una piccola comunità sfinita dalle scorribande di un nemico ignoto e spaventoso. Quelle che scendono dalle alture circostanti sono creature dal muso di lupo che assaltano le abitazioni seminando morte e distruzione, portandosi via i bambini, ai quali, prima di restituirli, fanno qualcosa di orribile. Ora i lupi stanno per tornare, e i quattro pistoleri sono l'ultima speranza per il villaggio.






CURIOSITA'
- in una conversazione tra Susannah e Padre Callahan si fa riferimento a Kennedy e alla possibilità di poter tornare indietro al 22 novembre '63 (per impedire l'assassinio del Presidente): nel 2011 King pubblicherà un romanzo intitolato 22/11/'63, che parla proprio di un uomo che fa un viaggio nel tempo per fermare chi vuole uccidere Kennedy
- nell'agosto 2001 uscì sul sito ufficiale di King un breve racconto che fungeva da 'prologo' al romanzo "Calla Bryn Sturgis
- nel febbraio 2003 uscì su una rivista il racconto "La storia di Gray Dick", prima versione del capitolo omonimo de I Lupi del Calla

 Opinioni personali  Questo volume torna alla narrazione presente della storia, dopo la digressione del precedente libro ('La sfera del buio'). Epico come sempre, qui King ci fa solidarizzare con gli abitanti del villaggio assediato dai Lupi. E ripropone in chiave moderna la vicenda del film di Kurosawa 'I sette samurai', dove sette uomini offrono a un villaggio protezione gratuita contro i predoni.  
VOTO: 7+


Nessun commento:

Posta un commento