14 aprile 2014

THE DOME - 2009

Titolo originale: Under the dome

Prima edizione Usa: Scribner 2009

Prima edizione italiana: Sperling&Kupfer 2009

Traduzione italiana: Tullio Dobner


TRAMA  Una tiepida mattina d'autunno, all'improvviso, cala sulla cittadina di Chester's Mill una cupola trasparente, tranciando in due tutto ciò che incontra sul suo perimetro: cose, animali, persone. Come una lama invisibile. L'intera area, coi suoi duemila abitanti, resta intrappolata e isolata dal resto del mondo. L'ex marine Dale Barbara, detto 'Barbie', cerca insieme ad altri cittadini una via di scampo. Intanto, all'interno della Cupola si profila un'ulteriore divisione: quella tra gli onesti e i malvagi. Tra questi ultimi Big Jim Rennie, un politico senza scrupoli, che non si ferma davanti a nulla (nemmeno l'omicidio) pur di tenere in mano le redini del potere; al fianco di Big Jim, il figlio, che cova un segreto terribile. Ma tutti dovranno fare i conti con la Cupola, che sembra un ostacolo insuperabile. E il tempo è poco, e l'aria sta finendo. 



CURIOSITA'
- il protagonista e l'antagonista si chiamano Barbie e Big Jim, come gli omonimi giocattoli della Mattel
-  ritroviamo Julia Shumway, il cui articolo compariva al termine del racconto 'N.' (Al crepuscolo) sul Democrat
- Chester's Mill e Tarker's Mill (Unico indizio la luna piena) sono detti Twin Mills (Mulini Gemelli)

Opinioni personali  Un'autentica storia all'insegna della suspence. Un crescendo di colpi di scena inaspettati che tengono incollati al libro, la cui mole (un migliaio di pagine) si fa più leggera... La vasta gamma di personaggi e situazioni ricorda altri romanzi di King come 'L'ombra dello scorpione' o 'Cose preziose'. Una magistrale prova del Re, per una storia che ha il ritmo di una fiction televisiva.
VOTO: 8   

Nessun commento:

Posta un commento