6 aprile 2014

TUTTO E' FATIDICO - 2002

Titolo originale: Everything's Eventual

Prima edizione Usa: Scribner 2002

Prima edizione italiana: Sperling&Kupfer 2002

Traduzione italiana: T. Dobner, G. Barbiani, S. Bortolussi, F. Di Foggia, A. Fanfani, S. Fornasiero


Chi fa l'autostop di notte e sale sull'auto sbagliata, e chi scopre il paradiso in un destino sconosciuto... Quattordici racconti, quattordici tappe nell'ignoto. Paura e angoscia, ma anche sarcasmo e melanconia pervadono queste vicende. Un repertorio poliedrico e affascinante di brevi narrazioni.








CURIOSITA'
- contiene il primo racconto on-line di King: 'Riding the Bullet' (2000), e alcuni racconti della raccolta 'Six Stories'. La storia uscì in Italia con allegato un CD per PC
- spunta anche un episodio della Torre Nera, dal titolo 'Le Piccole Sorelle di Eluria'
- il racconto 'L'uomo vestito di nero' ha vinto nel '96 l'O. Henry Award come miglior racconto breve americano
-  Nel racconto 'Tutto ciò che ami ti sarà portato via', una delle frasi ricopiate da Alfie nei bagni delle stazioni di servizio è "Sto alla porta e busso", frase presente in un altro romanzo di King, L'Acchiappasogni, dove viene ripetuta da Jonesy per identificare McCarthy, l'uomo infetto accolto nel cottage. La frase è a sua volta una citazione della Bibbia (Apocalisse 3;20)
 


Opinioni personali  Per quanto mi riguarda, non sono di quelli che snobbano i racconti brevi, preferendo i romanzi; ho apprezzato molto questa raccolta, che alterna vari generi. Dal racconto '1408' è stato anche tratto un film nel 2007.  
VOTO: 7
I 14 racconti:

Autopsia 4
L'uomo vestito di nero
Tutto ciò che ami ti sarà portato via
La morte di Jack Hamilton
La camera della morte
Le piccole sorelle di Eluria
Tutto è fatidico
La teoria degli animali di L.T.
Il Virus della Strada va a nord
Pranzo al "Gotham Cafè"
Quella sensazione che puoi dire soltanto in francese
1408
Riding the Bullet - Passaggio per il nulla (pubblicato insieme a un CD nel 2000 da Sperling&Kupfer)
La moneta portafortuna

Nessun commento:

Posta un commento