18 febbraio 2016

22.11.63 - Bridget Carpenter: "Ho cercato di onorare il romanzo"

La showrunner di 22.11.63 Bridget Carpenter ha parlato su entertainmentweekly dell'episodio pilota della serie tv.

"Non è un'esagerazione dirvi che questa serie è stata una delle esperienze più creative della mia vita" - ha detto - "Perchè fare questo show mi ha portato tanta gioia? Innanzitutto: Stephen King. E' un autore che leggo fin da quando ero troppo giovane per leggerlo. Non pensavo di incontrare Stephen King nemmeno in un milione di anni. Chi incontra mai un'icona? Ebbene l'ho conosciuto. Gli ho scritto, e lui è stato molto generoso nel concedermi di lavorare sul suo meraviglioso romanzo, e di essere sua amica. E ho cercato di onorare il suo libro facendone la miglior serie che ho potuto."



Foto da: EW.com
Per la Carpenter questo progetto è un sogno anche per la collaborazione con J.J. Abrams e il contatto diretto con attori del calibro di James Franco.

[in foto, Franco legge il copione prima di una scena]



"Kevin MacDonald è stato regista e produttore esecutivo dell'episodio pilota. E' un'artista incredibile e lo adoro. [...] David Katznelson è stato il nostro direttore della fotografia della puntata. Sul set mi ha fatto sentire calma (è difficile restare calmi quando si sta guardando James Franco che recita con Chris Cooper...)"

"Stephen King ha letto tutti gli script, e ogni taglio."

"Il tema musicale dei titoli d'apertura del primo episodio è stato composto da J.J. Abrams, nel suo tempo libero. Guardate i titoli di settimana in settimana, vi accorgerete che possono cambiare... Proprio come il passato."





Nessun commento:

Posta un commento